Esperto di Semalt: come gestire le e-mail di spam?

La segnalazione di posta truffa alle autorità competenti è uno dei modi più efficaci per interrompere i truffatori e prevenire l'evoluzione del crimine. Nel Regno Unito, il National Fraud Intelligence Bureau esegue operazioni per raccogliere e analizzare dati su truffe postali e simili. Questo aiuta a informare il processo decisionale, in particolare sulle azioni preventive che dovrebbero essere prese.

Segui i suggerimenti forniti da Ryan Johnson, Senior Sales Manager di Semalt , che sa cosa fare con la posta truffa.

Segnalazione di posta indesiderata

Puoi informare le autorità competenti in merito a una posta truffa che hai ricevuto in vari modi. Questi includono contattare Royal Mail o l'azienda che viene imitata dai truffatori.

Segnala posta truffa a Royal Mail

Royal Mail è un servizio di consegna di posta e pacchi. Collabora con le autorità competenti per impedire che la posta truffa si infiltri nel sistema postale. Se tu o una persona che conosci ricevi una truffa, Royal Mail ti consiglia di inoltrare la posta con una lettera di accompagnamento a questo indirizzo:

Freepost Scam Mail,
PO Box 797,
Exeter Ex1 9UN

Puoi anche chiamare Royal Mail al numero 0345 611 3413 o inviare un'e-mail a scam.mail@royalmail.com.

Royal Mail incoraggia inoltre le persone interessate a compilare un Rapporto Scam Mail (disponibile per il download sul loro sito Web) e inviarlo insieme alla posta ricevuta dai truffatori e altri documenti o materiali sospettati di essere stati originati dai truffatori.

Un altro modo di segnalare la posta truffa è l'invio di nome, indirizzo e numero di telefono completi per posta all'indirizzo postale sopra indicato, via e-mail o per telefono (03456 113 413). Royal Mail ti invierà un modulo e una busta indirizzata prepagata in modo che dopo aver compilato il modulo lo invii con campioni delle e-mail truffe ricevute.

Segnalazione alla compagnia

Se ricevi una truffa da truffatori che fingono di essere rappresentanti di una società autentica, è consigliabile contattare la società.

Potrebbe essere una banca o un dipartimento governativo che viene imitato ed è citato nella posta truffa. Notificare che l'organizzazione sarà di aiuto in quanto può informare gli altri sulla truffa. Alcune aziende pubblicano avvisi sui loro siti Web e descrivono i passaggi da adottare nel caso in cui cadano vittime della truffa.

Che dire di e-mail truffa?

Le e-mail sono gli altri modi popolari attraverso i quali i truffatori ingannano le persone in schemi illegali. Se noti un'email di truffa nella posta in arrivo, assicurati di segnalarla.

Prima di esaminare le opzioni di segnalazione che hai quando ricevi un'email di truffa, esaminiamo alcuni suggerimenti che proteggeranno te e le tue informazioni. Quando ricevi un'email di truffa:

  • NON fare clic su alcun collegamento nell'e-mail.
  • NON rispondere all'e-mail o contattare il mittente in alcun modo.
  • NON fornire alcuna informazione anche se si è già fatto clic sul collegamento.
  • NON aprire alcun allegato nell'e-mail.

Segnalazione di truffe via e-mail a Royal Mail

Royal Mail inizia la lotta contro le e-mail di truffa fornendo un elenco delle e-mail di truffe più frequenti per aiutarti a individuare le e-mail di truffa a colpo d'occhio. Se si riceve un'e-mail sospetta, è possibile contattare Royal Mail tramite la pagina dei contatti dell'azienda o il collegamento "Contattaci" nella parte inferiore delle pagine Web del sito.

Segnalazione di truffe via e-mail alla società di posta elettronica

E-mail truffe o e-mail di phishing possono anche essere segnalate all'ISP (Internet Service Provider) utilizzato per terminare l'e-mail. Ad esempio, se l'e-mail proviene da un account Gmail, puoi segnalarlo utilizzando il pulsante "Segnala come spam" nella home page di Gmail. Yahoo ha una e-mail (abuse@yahoo.com) a cui sono riportate informazioni sulle e-mail di truffa e sui reati correlati. Hotmail ha fornito un pulsante "Segnala phishing" per lo stesso scopo.

La segnalazione tempestiva di e-mail ed e-mail di truffa non può essere sottovalutata. In un momento in cui le truffe sono giuste, a sinistra e al centro, non ci si può permettere di supporre che tutto vada bene. Nella lotta contro i truffatori, è bene essere cinici e non fidarsi del valore nominale delle informazioni da posta o telefonate.